Snaplife è insieme un magazine, una photolibrary e un social tematico in cui fotografi professionisti e non mettono disposizione le loro immagini che possono essere scaricate gratuitamente dalla community.

Questo è solo uno dei tanti progetti a cui ha dato vita Augusto Ozzella, giovane web designer diplomatosi brillantemente nel corso di Web & Interaction all’Istituto Quasar e che oggi lavora in Italia e all’estero – in particolare Londra – come professionista completo e versatile in diversi ambiti: dal design editoriale al branding, allo sviluppo di progetti web e per mobile.

“Vedere le cose e il mondo attraverso una particolare prospettiva e da questa trarne ispirazione, mi ha permesso nel corso degli anni di trovare le giuste motivazioni per trasporre questa mia passione in professione”. Così Augusto ricostruisce il suo percorso formativo e professionale.

Tra le molteplici esperienze si può annoverare la partecipazione al  contest per il manifesto ufficiale del prossimo Giffoni Festival (19-28 luglio 2013): “Forever young” è un poster in cui mongolfiere colorate e si alzano in volo tra curiosità, amicizia, esperienza e amore in un mondo illustrato dall’artista Marco Romano.  Ultima sfida affrontata è la vittoria del contest internazionale nuovo logo per l’Ospedale Rummo.

Dal 2010 lavora anche come curatore di eventi culturali e art promoter. Tra i progetti seguti: Discorsi visivi e Idee in arte, Il “San Bastiano Medici” di Andrea del Sarto.

Di recente ha inaugurato un suo studio di comunicazione visiva – web – app – eventi. Grazie a un team professionale con competenze diversificate  offre servizi per vari ambiti della comunicazione.