• en

'
Valentina Biffi
Valentina Biffi
Valentina Biffi

Valentina
Biffi

Grazie al Master in Hypergraphics Valentina Biffi è oggi un’affermata digital compositor che ha lavorato per importanti film italiani come: Il professor Cenerentolo, Fratelli Unici e Patria. Valentina si laurea in Linguaggi dei Media con l’intenzione di lavorare nella pubblicità e nel marketing, ma ben presto sente che la sua vera passione è quella per il cinema d’animazione. Lascia così la sua Milano per trasferirsi a Roma e frequentare il Master in Hypergraphics. “Ho iniziato a studiare il software Maya, che mi permetteva di modellare e animare le mie idee e già allora sentivo che finalmente stavo percorrendo la strada giusta. Ma quando abbiamo iniziato ad affrontare compositing con Nuke è scattato proprio l’amore. Mi si è aperto davanti il mondo degli effetti speciali che fino a quel momento era rimasto avvolto nel mistero per me, con le sue potenzialità e applicazioni. Ormai l’illuminazione era ufficiale, sarei diventata una compositor”, racconta entusiasta Valentina. Inizia subito uno stage presso Metaphyx, una prestigiosa agenzia di effetti visivi della capitale, in cui ha modo di applicare le competenze apprese in aula. Quello che doveva essere un semplice tirocinio di tre mesi si trasforma in una collaborazione più duratura e che le permette di lavorare come digital compositor di importanti film italiani come: A Bigger Splash, Il professor Cenerentolo, Poli Opposti, Limbo, Fratelli Unici, Patria, Tempo instabile con probabili schiarite, Le Frise ignoranti. Ritornata nella sua Milano, Valentina attualmente lavora come professionista freelance per diversi studi ma il suo sguardo è rivolto oltreoceano: “Per il futuro mi piacerebbe fare un’esperienza all’estero e chissà, magari vedere il mio nome nei titoli di coda di uno dei prossimi Star Wars!”.

Scroll Inizio Pagina